Zverev, Federer e la pallina del destino

Alexander Zverev è il nuovo “Maestro”. L’enfant prodige del tennis mondiale è ancora a digiuno di slam, ma ha concluso l’anno aggiudicandosi le Atp Finals, il trofeo più prestigioso della sua breve ma già luminosa carriera. Un’ardua impresa, con scalpi importanti sulla strada della gloria. Prestazioni solide contro campioni come Djokovic e Federer, condite da…