Signori non si nasce, si diventa

Salvato dalla sua esperienza di sportivo e dalla competenza dei medici del Sant’Orsola di Bologna. Il primo messaggio di Beppe Signori dopo il ricovero per embolia polmonare è per il personale  che lo ha assistito, il primo proposito, ora che è fuori pericolo, sarà smettere di fumare. Nella partita più importante, quella della vita, il…